COMUNE DI PENNAPIEDIMONTE

Provincia di Chieti

Via Calvario, 9  

Tel. 0871897130 / Fax 0871897251

C. F. 00235550696

 www.comune.pennapiedimonte.ch.it

info@comune.pennapiedimonte.ch.it

comune.pennapiedimonte@pec.it

 

 

AVVISO ALL’UTENZA


A seguito della entrata in vigore della legge di stabilità (L. 183/2011), dal 1° gennaio 2012 agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni ed ai privati gestori di pubblici servizi (art. 40, D.P.R. 445/2000).
Pertanto a far data dal 1° Gennaio 2012, i cittadini, nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e i gestori di pubblici servizi, NON POTRANNO UTILIZZARE CERTIFICATI (che avranno valore giuridico solo se utilizzati nei rapporti con altri privati) e dovranno sottoscrivere dichiarazioni sostitutive di certificazioni o atti di notorietà.
Questo comporta che, per i certificati dell’anagrafe (residenza, stato di famiglia, contestuali, esistenza in vita, eccetera) è previsto in ogni caso il pagamento dell’imposta di bollo (art. 4 della tariffa alleg. A al D.P.R. 642/1972) e dei diritti di segreteria, ossia    € 14,62 + € 0,52 per ciascun documento.
L’autocertificazione ha lo stesso valore dei certificati (art. 46, D.P.R. 445) e non è necessaria la autenticazione della firma.


Pennapiedimonte , 10 Gennaio 2012

Le comuni certificazioni possono essere sostituite da dichiarazioni rese dai cittadini sotto la propria responsabilità. In particolare si possono certificare i seguenti stati, qualità personali e fatti:


- Data e luogo di nascita;
- La residenza;
- La cittadinanza;
- Il godimento dei diritti politici;
- Lo stato di celibe, di coniugato o di vedovo o stato libero;
- Lo stato di famiglia;
- Autentica Foto;
- L’esistenza in vita;
- La nascita del figlio;
- La morte del congiunto, dell’ascendente o discendente;
- L’iscrizione in albi o elenchi tenuti dalla Pubblica Amministrazione;
- L’appartenenza ad ordini professionali;
- Titolo di studio, esami sostenuti;
- Qualifica professionale posseduta;
- Modello cumulatico di Certificazioni Anagrafiche;
- Modello cumulatico di Certificazioni;
- Titolo di specializzazione, di abilitazione, di formazione, di aggiornamento e di qualificazione tecnica;
- Situazione reddituale o economica anche ai fini della concessione di benefici di qualsiasi tipo previsti da leggi speciali;
- Assolvimento di specifici obblighi contributivi con l’indicazione dell’ammontare corrisposto;
- Possesso e numero del codice fiscale, della partita IVA e di qualsiasi dato presente nell’archivio dell’anagrafe tributaria;
- Stato di disoccupazione;
- Qualità di pensionato e categoria di pensione;
- Qualità di studente;
- Qualità di legale rappresentante di persone fisiche e giuridiche, di tutore, di curatore e simili;

- Iscrizione presso associazioni e formazioni sociali di qualsiasi tipo;

- Tutte le situazioni relative all’adempimento degli obblighi militari, ivi comprese quelle attestate nel foglio matricolare dello stato di servizio;
- Di non aver riportato condanne penali e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della vigente normativa;
- Di non essere a conoscenza di essere sottoposto a procedimenti penali;
- Qualità di vivenza a carico;
- Tutti i dati a diretta conoscenza dell’interessato contenuti nei registri dello stato civile;
- Di non trovarsi in stato di liquidazione o di fallimento e di non aver presentato domanda di concordato. Le dichiarazioni sostitutive sono sottoscritte dall’interessato in presenza del dipendente addetto ovvero sottoscritte e presentate unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento d’identità del sottoscrittore.

 

 

 

                                                                                Il Responsabile del Servizio

 

                                                     f.to Dott.ssa Rosangela Piergrossi